DAL 1 MAGGIO

Data 21/3/2015 13:34:38 | Argomento: Immissioni











































































LUIGI MERLO VINCE LA GARA "TROTA-AMBO" 2015
Alle 18:30 di Domenica 15 Marzo il gong ha decretato la conclusione della gara trota-ambo (Iridea + a scelta Salmerino,Tiger o Fario), gara che ha visto i soci pescatori darsi battaglia lungo le sponde del Lago Ario per circa un mese.
Terza gara stagionale dedicata alla trota terzo vincitore che questa volta PIERLUIGI MERLO che nel pieno della sua calma olimpica riuscito nel corso di una sessione di pesca a completare l'Ambo che sarebbe poi risultato vincente con una trota Iridea di Kg 6,335 - the real big one in the whole contest - e una Fario di kg 2,190. Complimenti al vicitore.
Alle piazze d'onore (podio virtuale) COSTANTIN CERNOVIT, spesso a premio nelle nostre gare, grazie ad una superba Fario (brav!) e PAOLO MENEGATTI. Seguono ROBERTO ALESSANDRIA 4 con la seconda pi grossa singola cattura in gara - una Iridea "pesante" di Kg 6,150 per con un Salmerino un po' troppo "leggero". Poi abbiamo IOAN MACARESCU che colui che detiene le due catture al peso pi equipollenti. VERRI REMO e NDRICIM HALIMI sono altre due vecchie conoscenze.
Un discorso a parte merita GIANLUCA GENTA un socio pescatore del lago Ario relativamente nuovo vero "cucchiaino d'oro" del lago che per la seconda volta consecutiva va a premio grazie alla sua tecnica preferita mettendo in riga molti "bombardieri". Questa volta anche grazie ad una cattura "last minute".
Viore Cacau e Hysten Hyka completano la decina.
Quest'anno 5 premi speciali erano riservati a coloro che non avendo completato l'ambo avevano comunque le catture di peso maggiore.
ALESSANDRO TORTORIELLO si piazzato al primo posto in questa speciale classifica.
Complimenti a vincitori e piazzati e un ringraziamento a tutti i partecipanti per lo spirito sportivo e ludico dimostrato. Si invita alla partecipazione delle prossime gare che verrano e che saranno segnalate sul sito www.LAGOARIO.COM.





Questa notizia proviene da Lagoario.com
http://www.lagoario.com

L'indirizzo di questa notizia :
http://www.lagoario.com/article.php?storyid=191